Home
Novità
I modelli
 
 
 
 
 
 
Disegno Pond Baby il micro-idrovolante

Maggio 2008

E' stato amore a prima vista. Scoperto nella rete, fra miriade di progetti, questo piccolo idrovolante mi ha affascinato per le sue linee insolite e per le sue dimensioni. Come poteva essere diversamente? La possibilità di avere a prezzi accessibili (grazie ai cinesi) motori micro, brushless e decisamente performanti, cosa impensabile fino a solo tre anni fa, ha reso possibile la realizzazione di questo modellino. Solitamente per fare modelli di queste dimensioni si devono spendere cifre inusuali a causa delle ridotte dimensioni di riceventi, servocomandi, motori, batterie. Ora la situazione è decisamente cambiata ed i modelli intorno ai 50-60 cm di apertura alare vengono a costare relativamente poco. Il materiale utilizzato è quasi tutto recuperato da scarti di lavorazioni di modelli maggiori. La componentistica elettronica ed elettromeccanica ha prezzi ragionevoli. Cominciano a costare molto se si scende ulteriormente con le dimensioni. Questo è uno dei motivi che ultimamente mi fa propendere per i micro, insieme alle dimensioni che mi permettono di ampliare l'hangar personale senza invadere la casa. Certo, per farli volare ci vogliono pollici decisamente attenti perchè il vento è nemico acerrimo di tali modelli, ma con un po' di pratica si ottengono buone prestazioni. Un grosso vantaggio è che la robustezza di tali modelli è veramente alta, questo grazie al peso contenuto che in caso di atterraggio "maldestro" limita di molto i danni. Sull'erba è quasi impossibile distruggerli!!!

La sequenza fotografica mostra le fasi di montaggio, che oramai dovrebbero esservi chiare, per cui evito di inserire didascalie per le spiegazioni. Se dovessero esserci problemi non avete che da scrivermi una email e cercherò, nel limite del possibile, di dissolvere i vostri dubbi.

Il motore è un "cinesino" da 15 grammi di peso, con regolatore da 12A, elica 5X3GWS. Due servocomandi da 3,5 grammi l'uno servono per i timoni direzionali. La ricevente è una micro da 5 grammi e le batterie utilizzate sono delle lipo 2 celle da 200mA con 20C di scarica. Non ho ancora provato a farlo decollare da uno specchio d'acqua.

.

C'è anche un filmatino, presente su Yotube e qui riportato, del primo volo effettuato. Un po' nervosetto, ma solo da bilanciare al meglio. Il motore è perfino esuberante...

 

Il riassunto delle caratteristiche.

Scheda tecnica  
Nome Pond Baby
Apertura alare 50 cm
Lunghezza 49 cm
Profilo Concavo convesso
Peso 112 grammi (no batterie)
Sistema due assi
servocomandi due da 3,5 grammi
Motore brushless "cinese" da 15 grammi
Elica 5X3 GWS
Batterie 2 celle lipoli 200mA 20C di scarica
Ricevente almeno quattro canali
Regolatore giri 12A

 

Buona costruzione, a chi vorrà cimentarsi.