Home
Novità
I modelli
 
 
 
 
 
 
  Soffio

NOVEMBRE 2005

Ciao ragazzi! E' un po' che non ci sentiamo. Questa volta voglio proporvi una cosa un po' diversa. Un piccolo aliantino fatto con materiale di recupero (è una mia fissa!!!). Dai colori dovreste riconoscere le ali del Wildtrainer che, come avevo previsto, durante un volo e relativa acrobazia si sono piegate in due, con le conseguenze che tutti conosciamo molto bene. Si sono salvate parte delle ali e dei timoni di profondità (che penso utilizzerò per qualche altra diavoleria). Siccome non mi piace mai buttare tutto di un modello, ho pensato ai nipoti o a chi ha bimbi piccoli, oppure a chi ha voglia di portarsi un modellino in auto e, trovata una collinetta, ha voglia di far volare qualcosa indisturbato e non disturbando. E' nato così soffio, aliantino in depron e polistirolo con qualche rinforzo di balsa e peso, per bilanciarlo, fatto con plastilina (comodissima perchè ti permette di avere un peso fermo capace di modellarsi a tuo piacimento). Nel mio caso sono riuscito a recuperare parte di due semiali ricavando un modello di 72cm di apertura alare, che non è pochissimo! La corda misura 15 cm ed il profilo alare è un clark Y. Per costruirla, per chi dovesse cominciarlo da zero, bisogna utilizzare lo schema dell'ala del wildtrainer proprio perchè l'ala è quella! Quindi non chiedetemi indicazioni che già trovate sul sito quando scrivete per avere consigli! Le due semiali, ciascuna di 36cm sono state giuntate con colla epoxy da 5 minuti ed è stato dato un diedro di 5cm per parte. Per la fusoliera ho utilizzato un pezzo di polistirene giallo dello spessore di due centimetri, alto 3cm in punta e che va ascalare fino a 1,5cm in coda. La lunghezza totale è di 58,5cm. Per i timoni di profondità ho utilizzato (udite, udite) il fondo delle vaschette di frutta e verdura che si comprano al supermercato, debitamente lavate, asciugate, ritagliate ed incollate. Dimensione del timone orizzontale 16cm per 5cm, spessore 2mm. Il timone verticale è un trapezio ricavato da un rettangolo 8cm per 5cm e base minore di 3cm. Nella fusoliera ho aggiunto alcuni rinforzi in balsa dello spessore di 1,5mm, esattamente due listellini da 16 cm ai fianchi della fusoliera, un rinforzo da 6cm per 1,5 di larghezza sotto la fusoliera (capite meglio dalle foto la posizione corretta) e due listellini da 1 mm per aiutare l'appoggio dell'ala sulla fusoliera, visto che c'è il diedro. Sul muso è stato praticato un foro nel polistirolo per alloggiare la plastilina e, sempre sul muso, un rinforzo di nastro con fibra di vetro per far sì che i colpi sulla punta non distruggano il fragile polistirolo. Ecco le varie distanze che poi vi indicherò anche sulla fotografia. Dal muso all'attacco delle ali ci sono 115mm. La corda dell'ala è 150mm, dalla fine dell'ala al timone di profondità ci sono 270mm, mentre il timone di direzione è a 235mm dalla fine dell'ala. Con queste misure non dovreste avere nessun problema. Il bilanciamento lo fate per prova aggiungendo o togliendo la plastilina fino ad ottenere un bel volo rettilineo. Sappiate che in presenza o no di vento il comportamento del modello cambia radicalmente!

Ecco ora le foto che spero vi chiariscano ogni dubbio! Ricordate, per la colla io utilizzo UHU por , mentre quando devo incollare la balsa sul depron o sul polistirolo uso il ciano in questo modo: metto il ciano sulla balsa, nella parte da incollare, aspetto 5-10 secondi e poi prendo il polistirolo o il depron e lo premo bene nel punto di incollaggio. Sentirete svilupparsi del calore, a volte anche notevole. Non preoccupatevi, sta accadendo una reazione chimica che vi garantirà un forte incollaggio.

Bando alle ciance, ecco le foto.

Ecco la vista completa. Laciate perdere i miei piedi!!!

Qui vedete dove si trovano i listeli di rinforzo. Ve ne sono due anche appena sotto l'ala che aiutano il diedro ad appoggiarsi alla fusoliera

Altra vista del rinforzo da 16cm, posto ad 8 cm dal bordo d'uscita

Ecco il foro che alloggia la plastilina. Se riuscite fatelo meglio del mio che non è un gran che, anche se funziona.

L'insieme del modello

Potete notare come io ho realizzato l'ala, ma questo dovreste vederlo sulla spiegazione del Wildtrainer

Così si presenta l'estremità dell'ala.

Ecco le misure del modello.

Buoni piccoli voli, specie con i vostri amici più piccoli!