Home
Novità
I modelli
 
 
 
 
 
 
Disegno Centine Micro Mustang P51

Giugno 2008

Ebbene sì, un altro bel micro, semiriproduzione di uno dei più famosi caccia della II° guerra mondiale non poteva mancare!

Dopo un primo esperimento con uno ancora più piccolo (46 cm di apertura alare, ma troppo pesante da far volare con elettronica convenzionale, che ho tenuto come soprammobile) ho optato per qualcosa di appena superiore. 56cm di apertura alare, peso di 110 grammi in ordine di volo (batterie comprese) micromotore brushless da 5 grammi!!! ed una elica 5X3 gws, di quelle arancioni ma RIGOROSAMENTE riverniciata perchè quel colore è un insulto ai caccia!.

Il risultato lo vedete dalle foto. Un piccolo gioiellino, realizzato con metodo tradizionale, cioè balsa, copertura in carta modelspan e vernici alla nitro. La realizzazione è di difficoltà media. Alcune parti richiedono una certa abilità manuale. Per quanto riguarda invece il volo, è un modello per "pollici" allenati, in quanto non è docile ma nervoso. Basta veramente poco per trovarsi muso a terra.

Ecco la versione "da soprammobile"

ed ecco invece quella volante, rivista e corretta, con descrizione della costruzione. Dapprima cominciamo con l'ala.

Ritagliate le centine, rifinitele, preparate i listelli per il bordo di entrata, uscita ed il longherone e predisponete per l'incollaggio.

Bloccate con gli spilli, dopo aver incollato con la UHU Hart, ed aiutatevi con dei pesi per mantenere la struttura perfettamente in piano.

Tagliate l'eccedenza della centina per poter applicare correttamente il bordo di uscita

Per incollare le due semiali col giusto diedro aiutatevi con uno spessore da 5cm di altezza. Io l'ho ricavato da un blocco di polistirolo

preparate la seconda parte del bordo di uscita

Io ho fatto passare il rinvio all'interno del bordo di uscita.

Così si presentano le due semiali prima di essere incollate fra di loro

Come cerniera ho utilizzato un piccolo rettangolo di plastica flessibile (tipo copertine rigide)

Applichiamo parte della copertura di balsa

Incolliamo le semiali (ho usato della colla poliuretanica) e prepariamo lo scasso per il servocomando

Il diedro finale (5° per parte)

La copertura con carta modelspan pesante

Ora la fusoliera col gruppo motore.

La realizzazione della fiancata della fusoliera con la posizione della nuova centina

Le due fiancate con i listelli

Le ordinate in listelli

montaggio fiancate e vista gruppo motore

Questo è il micromotore da 5 grammi!!!

Il supporto, che non ho usato, e l'elica

Il supporto l'ho ricavato da un pezzo di tubo di carbonio inserito in uno di alluminio all'interno del quale scorreranno i fili del motore.

Ecco il gruppo completo

Ed ecco regolatore e ricevente. Micro no???

Ora ho preparato le ordinate che serviranno come supporto del motore

Un po' di epossidica

La cartavetro serve a far sì che il motore non sfreghi nella sede durante la rotazione

Ed ecco come si presenta il motore montato. Si può sfilare dal davanti.

Particolare della colata di resina.

Proseguiamo il montaggio della fusoliera

Lavoriamo di cartavetro per dare la forma voluta

Il servocomando per il timone orizontale

Il sistema per il timone orizzontale. Il verticale è fisso perchè vengono usati gli alettoni.

La finta presa d'aria

Particolare del timone

Il modello finito prima della verniciatura

La sagoma per ricavare la cappottina col sistema della termoformatrice

E questo il risultato....WOW!!!

Cominciata la verniciatura

In tutto il suo splendore.

Un po' di caratteristiche tecniche

Scheda tecnica  
Nome MiroMustang
Apertura alare 56cm
Lunghezza 44cm
Profilo Clark Y
Peso 110 grammi
Sistema due assi
servocomandi due da 3,5 grammi
Motore brushless "cinese" da 5 grammi
Elica 5X3 GWS
Batterie 2 celle lipoli 200mA 20C di scarica
Ricevente almeno quattro canali
Regolatore giri 12A

Bene! Ora tocca a voi.