Home
Novità
I modelli
 
 
 
 
 
 
Disegno Albyone1 ( semplice modello a due assi )

NOVEMBRE 2003

Questo modello segna la vera rinascita dell'anima più profonda aeromodellistica, cioè progettare un modello che possa volare. Avevo da poco costruito la Papera ma questa era stata un'idea realizzata senza alcun calcolo ma semplicemente inventando un'ala e dando delle dimensioni casuali a tutto. Il risultato si è visto. Un modello inguidabile, instabile che in poco tempo ho accantonato. Albyone invece risponde ad alcuni criteri, pertanto vi sono rapporti precisi fra corda alare, profilo, apertura alare per poter ottenere alcune caratteristiche di volo. L'ho costruito perchè nei primi tentativi di volo rompere di continuo Miss Vintage non era stata una bella esperienza, pertanto avevo la necessità di un modello dal costo quasi nullo che mi permettesse di capire cosa si deve fare per decollare, stare un po' di tempo in volo ed atterrare. Inoltre è stata l'occasione per prendere confidenza con depron, polistirene e nuove diavolerie a me sconosciute fino a poco tempo fa.

Albyone è un trainer due assi ad ala alta con leggero diedro. Nella prima versione l'avevo motorizzato con uno speed 280 ridotto 4.1 ed elica 9X6, ma devo dire che a fatica riusciva a decollare, allora sono passato ad uno speed 300 ridotto 5.1 sempre con elica 9x6, e qui la musica ha cominciato a cambiare anche se devo dire che lo speed 300 è un po' delicato. Si brucia molto facilmente, forse perchè troppo "tirato".

Nell'ultima versione ho adottato uno speed 400 con riduttore 3,5:1 ed elica 10X7APC. La modifica da eseguire è molto semplice. Basta sostituire l'ordinata di sostegno del motore con una adeguata a sostenere lo speed 400 (per esempio quella di Albyone2). Il risultato è stato quello di un modello molto più facile da pilotare e soprattutto più stabile. Con questa motorizzazione è possibile montare anche l'ala di albyone2 ottenendo così un tre assi molto facile e veloce da costruire, con caratteristiche di volo adatte a chi è alle prime armi. Provate e vedrete. Se avete difficoltà contattatemi.

Potete trovare il disegno in formato Pdf all'inizio della pagina. Ci sono due versioni: quella disegnata da me manualmente e quella disegnata da un mio amico in modo professionale. Ora guardate un po' di foto perchè di solito da queste si impara molto di più che da tante parole, se le si sa osservare con attenzione.

La costruzione non presenta alcuna difficoltà.

 

 

Scheda tecnica  
Nome Albyone 1
Apertura alare 100cm
Lunghezza 81cm
Superficie alare 18dm2
Profilo Piano convesso Clark y
Corda alare 18cm
Sistema Due assi (timoni di profondità)
servocomandi due HS55 o simili
Motore Speed 400 (sistema consigliato)
Riduttore 3,5:1
Elica 10X7
Batterie 7 celle Ni-Mi
Ricevente almeno tre canali
Regolatore giri sopra gli 8 Ampére