Home
Novità
I modelli
 
 
 
 
 
 
Disegno Centine AERONEER gli anni'40

Dicembre 2008

Che dire! Ho visto il disegno e me ne sono innamorato. Nasce così Aeroneer, un modello ad elastico degli anni '40 che ho voluto trasformare in elettrico. Oramai è possibile trovare a prezzi accettabili motori, servocomandi e riceventi in formato miniaturizzato e questo favorisce la possibilità delle trasformazioni elastico - elettrico, ridando splendore a molti modelli del passato.

 

 

Con gli striminziti listellini si ottengono le ali e i timoni

La fusoliera comincia legandosi direttamente alle ali

Le dimensioni dei listelli sono 1,5X1,5mm

Non ho molto da spiegare se non dirvi che ci vuole molta manualità ed attenzione

E' facile rompere i listelli durante il montaggio

Il disegno ci dà il riferimento delle fiancate

I carrelli, sagomati da balsa da 6mm di spessore

Piano piano la fusoliera prende forma

E' la parte più complessa del modello

Si possono collegare le ali precedentemente fatte

ed attaccare i carrelli

prende forma anche il muso

Più immagini servono a capire meglio come fare

Con angolazioni diverse

Qui da dietro

Si comincia a vedere la fine della struttura

E qui come agganciare il motore

La copertura in carta modelspan leggera

Le ali ricoperte

I timoni

La fusoliera, anch'essa in modelspan

Copertura finita

dal fianco

Sotto, si vedono gli spazi per poter mettere l'elettronica

Finito!

Curiamo l'estetica

con qualche decorazione

Non esageriamo però

Che dire, a me piace!

 

 

   
   
   
 
 
   
   
   
   
   
   

Un po' di caratteristiche tecniche

Scheda tecnica  
Nome Areoneer
Apertura alare 60cm
Lunghezza 43cm
Profilo SimilClark Y
Peso 110 grammi
Sistema due assi
servocomandi due da 3,5 grammi
Motore brushless "cinese" da 5 grammi
Elica 5X3 GWS
Batterie 2 celle lipoli 200mA 20C di scarica
Ricevente almeno quattro canali
Regolatore giri 12A

Non vedo l'ora di vederne altri in volo!!!