Home
Novità
I modelli
 
 
 
 
 
 
  J 3 Kitten.......la follia!!!

MARZO 2006

Vi ricordate la sezione "raccolta foto" (che ora non esiste più)? Ebbene, quelle foto e quella pagina l'avevo preparata nel gennaio 2004 dopo che avevo ripreso l'attività aeromodellistica. Tra le foto compariva un modellino, il J3 Kitten. Dopo più di due anni ho portato a termine l'impresa ma ho dovuto cedere alla tecnologia  perchè con gli oggetti convenzionali il modello non sarebbe mai decollato a causa del peso! E' stata un'esperienza divertente. Il modello non è difficile da costruire ma bisogna avere pazienza perchè le dimensioni delle parti obbligano alla delicatezza. Noterete dalle fotografie che per la ricopertura ho utilizzato dei materiali diversi. E' stata una scelta obbligata. Avrei voluto ricoprirlo tutto con solarfilm ma ciò non è stato possibile perchè quando ho ricoperto l'ala tutto sembrava perfetto. Dopo qualche giorno mi sono ritrovato un'ala svergola che non ne voleva sapere di raddrizzarsi. Il solarfilm su strutture delicate tira troppo e non dà la giusta rigidità. Ho così optato per la classica carta modelspan che una volta stesa e tesa non deforma l'ala. La fusoliera al contrario ha ben sopportato il solarfilm, così come i timoni. Il disegno l'ho trovato su internet ma non ricordo dove. Per i servocomandi ho acquistato due nanoservi da 3,6 grammi ciascuno (fantastici!!!) e come ricevente una 5 canali "cinese" che pesa 5 grammi col quarzo. Come motore ho utilizzato un Graupner microspeed su cui ho montato un'elica Gunter e come regolatore un 8A max. Alla fine il peso con batterie lipoli da 7,4V 750mA è risultato di 117 grammi, ma si può migliorare usando un pacco batterie più leggero. 

Ecco le foto della costruzione e delle parti elettroniche

Che ne dite? a me sembra una cosa simpatica.

Ed ora il collaudo ed il volo. Avanti! I primi video sono tentativi ma nell'ultimo vedrete come vola...e.... come fila... tanto che alla fine ho bruciato il motore!!! Ma chi se ne frega!!! Io mi sono divertito un casino e questo vale più del motore bruciato!

Divertitevi anche voi.

I° tentativo (1,5M), II° tentativo (3M), III° tentativo (1,5M), finalmente in volo (9M)

Disegno