Home
Novità
I modelli
 
 
 
 
 
 
Disegno Farfall-One

OTTOBRE 2006

Siamo ad Ottobre 2006. Dopo un lungo periodo senza novità di rilievo ecco a voi un nuovo modello per chi vuole cominciare l'affascinante avventura dell'aeromodellismo. E' l'ennesimo modello a basso costo, in depron e polistirene, che vola con uno speed 400 in diretta in modo da ridurre al minimo i costi di motorizzazione e di realizzazione. Ha tre assi ma anche chi è alle prime armi può tentare il volo perchè "sta sù" da solo! Da qui il nome, ad indicare la facilità di volo.

La costruzione è semplice visto che la fusoliera è fatta da un tavolettone di polistirene rinforzato ai lati da depron da 6mm e qualche listello di balsa per garantire maggior rigidità. L'ala è in depron da 3 mm con anima fatta da centine e longheroni in depron da 6 mm. La sua costruzione (dell'ala) la trovate nell'ultima sezione di albyone2. Queste soluzioni portano ad un costo minimo per la realizzazione e l'ottenimento di un modello che oltre a volare facilmente è in grado di compiere alcune figure acrobatiche come looping, otto cubano, tonneau. Il peso molto basso lo rende ideale per le giornate senza vento nelle quali galleggia letteralmente in aria.  Di seguito la scheda tecnica.

Scheda tecnica  
Nome Farfall-One
Apertura alare 100cm
Lunghezza 88 cm
Superficie alare 25dm2  
Profilo Piano convesso N22
Corda alare 25cm
Peso 400 g (no batterie)
Sistema Tre assi
servocomandi Tre HS55 o simili
Motore Speed 400 da 6V
Riduttore diretto
Elica 6X4 APC
Batterie 7 celle Ni-Mh o Ni-Cd
Ricevente almeno quattro canali
Regolatore giri 12 Ampére

Come già detto per costruire l'ala seguite le indicazioni che trovate in fondo ad albyone2 in cui descrivo il nuovo sistema costruttivo per l'ala con l'aggiunta del longherone.
Ora qualche foto che come sempre spero serva a togliere dubbi costruttivi.

Qui il disegno costruttivo in pdf

e un video che spero sia gradito: video

Se non sono stato esauriente potete, come sempre, scrivermi per avere chiarimenti ed ulteriori informazioni.

Buoni voli a tutti, specialmente a chi comincia.

Febbraio 2007, novità.

Cari amici modellisti.

Ho deciso di preparare una fusoliera più seria per questo modello dal volo lento, che perdona gli errori, che è ottimo per imparare ad utilizzare un tre assi. A differenza di Albyone2 è più stabile in volo (galleggia in aria) anche se la motorizzazione in diretta lo rende più lento e meno acrobatico. La solita carrellata di foto vi svelerà come ho costruito la fusoliera, utilizzando un mix di depron e polistirolo edile.

Spero che le foto siano abbastanza chiare per cui partendo dal disegno della fusoliera a tavoletta non è difficile passare a quella a cassetta. Un vantaggio notevole di questo modello è aver posto le batterie in una posizione tale da influire pochissimo sul baricentro. In questo modo è possibile utilizzare qualsiasi tipo di batterie, dalle NiCd alle NiMh alle Lipoli, senza sbilanciare il modello.

Coraggio!!! E' ora di costruirlo. Cosa state aspettando???