Home
Novità
I modelli
 
 
 
 
 
 
  F 15

GENNAIO 2006

Ciao Ragazzi!

Questa è la realizzazione di un piccolo sogno! Le immagini parlano da sé. Durante le molte ore passate a navigare in internet alla ricerca di disegni, modelli old, tecniche di lavorazione ed altro mi sono imbattuto in un sito americano di recente costruzione dove ho potuto recuperare i disegni per costruire questo fantastico modello. Il sito è pieno di informazioni, fotografie, disegni, istruzioni per il montaggio, insomma in queste cose gli americani ci battono. Fra la miriade  di modelli trovati ho scelto questo perchè mi è sembrato di facile costruzione e di buon impatto estetico. Un buon compromesso per cominciare a costruire jet elettrici. Devo dire che la scelta non mi ha deluso. Costruire un simile modello è molto più semplice di quanto si possa pensare. E' molto più facile rispetto ai modelli tradizionali. Come un buon americano fa molta scena, ma è tutta estetica perchè alla fine si tratta di un po' di pezzi di depron incollati fra loro senza strane lavorazioni, curvature o che (vedi ali profilate).

Ecco le foto delle fasi costruttive ma se volete saperne di più vi consiglio di visitare il sito http://www.parkjets.com/free-plans.html sul quale troverete le informazioni di cui sopra. Penso che le parole siano superflue. Nel caso scrivetemi!

 

Il modello è finito ma il tempo ultimamente non permette grandi voli, vuoi per il freddo pungente che per il vento teso. Appena possibile vi faro sapere se vola e come.

11/02/2006.

VOLA!!!  VOLA!!!  VOLA!!! E' incredibile da vedere...quando è in alto sembra vero!!!! Non è per niente facile da fare stare su, ma vola! Bisogna essere delicatissimi con i comandi. A proposito, prima di oggi avevo fatto un tentativo di volo che era fallito. Ho dovuto cambiare il sistema di comando dei vari flap perchè con quello che viene suggerito nel disegno non riuscivo a miscelare i comando correttamente. Ho così modificato il sistema lasciando al timone di profondità la sua funzione di cabra e picchia mentre ho messo in parallelo i due servocomandi dei flap ed utilizzando il joystick per destra sinistra li ho usati per virare. Un'altra modifica è stata mettere il pacco batterie nel vano più arretrato (ho usato un pacco da 8 celle Kan 1050 e non delle lipoli) per bilanciare correttamente il modello. Mi spiace che ero da solo e nessuno ha potuto immortalare il volo, ma la prossima volta mi porterò dietro il "cameramen" per un bel servizio fotografico e video. Per chi volesse cimentarsi nel volo di questo modello dovete stare molto attenti al decollo perchè subito si ha una tendenza sensibile a virare a sinistra (dovuta alla forza del motore), quindi bisogna essere pronti a compensare verso destra ma senza esagerare altrimenti si cade inesorabilmente!

19/03/2006 Finalmente una giornata per volare e così arrivano i video, ..... guardate un po'

 

Prova Alettoni

Decollo

 

Volo

Il volo è stato immortalato ma ahimè all'ultimo tentativo....

 

 

AAAAAAGGGGGGGGHHHHHHH!!!!!!! L'avevo detto che è piuttosto difficile da far stare su, basta pochissimo ed ecco il risultato!!!

 

Coraggio, mi toccherà qualche sera di restauro! Sigh!

Alla prossima.